Adr Legal B&T Slp è una delle prime Società professionale di avvocati, esperti in lobbying & public affairs, ad aver contribuito ad individuare e denominare con i termini “Cryptoeconomics” e “Tokenomics” alcuni comportamenti economico-sociali diffusi in rete dal 2009 in poi, ma mai classificati.
Per “Cryptocurrency economics” o  “Cryptonomics” si intende l’economia delle cryptocurrencies e dei network basati sulla crittografia (currency-based ledgers).

La Cryptonomics si concentra nella creazione di cryptocurrencies, coin volti ad indirizzare il comportamento di acquirenti, venditori, fornitori di servizi e altre parti all’interno del network.
Inoltre, tenta di determinare il comportamento degli utenti, il coin price, il volume delle transazioni ed i servizi forniti.
Attingendo dall’economia e dalla teoria dei giochi, aiuta gli sviluppatori a scegliere i migliori “cryptocurrency system parameters” per generare i risultati desiderati.

La definizione di Tokenomics è simile, ma più ampia. Comprende tutto quanto sopra, ma oltre alle cryptocurrency aggiunge i token (token-based ledgers), nonché tutti gli studi economici e di progettazione dei token DLT (distributed ledger technology).
Se, poi, nell’economia tradizionale, la microeconomia si concentra sull’economia all’interno di una singola entità e la macroeconomia studia l'interazione tra molte entità in un mercato, allo stesso modo, nella tokenomics:

  • la Microtokenomics si concentra sulle forze provenienti da un single ledger system.
  • la Macrotokenomics analizza l’intero ecosistema di un DLT network, che dipende da azioni aggregate di terze parti, come gli scambi, i regolatori, i gruppi di governance e i partner commerciali.

Così come Berg, Davidson e Potts al RMIT hanno individuato, in rete, una categoria ancora più ampia, chiamata “Institutional Cryptoeconomics”, che comprende i sistemi di ledgers, le loro regole e il modo in cui altre compagnie e società interagiscono con loro, allo stesso modo, Adr Legal B&T Slp ha introdotto il concetto di “Instutional Tokenomics” con il quale si intende il più ampio sistema di tutte le interazioni economiche DLT tra tutti i token-based ledgers, organizzazioni e società e che si differenzia dall’economia tradizionale, in quanto non si fonda su obiettivi predittivi, ma su design goals.

Per queste ragioni, ADR LEGAL B&T Slp, con l’ausilio dei suoi  “Tokenomics lawyers”, fornisce ai Governi, alle ONG, alle imprese, tutto il supporto tecnico e legale per produrre  un bene od un servizio su tecnologia DLT (in particolar modo su blockchain) e che possa essere distribuito attraverso un determinato token ed acquisire valore all’interno del Cryptocurrency market, che nel 2018 ha raggiunto una capitalizzazione di 350 miliardi di dollari.